Fenicotteri-rosa-Laguna-Venezia

BENVENUTA PRIMAVERA!

LA LAGUNA SI TINGE DI… ROSA!

Fenicotteri-rosa-a-venezia-San-Marco
Fenicotteri in volo sulla laguna ©FB: MSNve

Chi ha detto che i fenicotteri sono solamente in Camargue o sul Delta del Po? Questi simpatici trampolieri da qualche giorno sostano al largo di Burano, creando atmosfere pittoresche in Laguna.

I fenicotteri non sono una novità in questi luoghi: da poco più di un decennio, infatti, questi uccelli si sono stabiliti in questa zona. Sono più di 8000 oggi i fenicotteri che svernano in laguna, molti dei quali si fermano per tutto l’anno. Ciò che è fuori dal comune, è il fatto che si siano fermati al largo di Burano e Torcello, e non nelle aree e isolotti più nascosti. I fenicotteri sono animali abbastanza confidenti, frequentano valli da pesca e bassi fondali lagunari, laddove trovano acque basse e fangose che filtrano con il loro particolare becco. In laguna vivono complessivamente circa 300 specie di uccelli.

Fenicotteri-Laguna-di-venezia
Fenicotteri a Torcello ©Maurizio Rossi

Negli ultimi anni non solo i fenicotteri, ma altre specie di uccelli un tempo rare hanno ripreso a nidificare in questi luoghi, segnale positivo per l’ecosistema.
Tra le “new entry”: il falco pellegrino, la ghiandaia marina, il cuculo dal ciuffo, il cigno nero, la casarca, la moretta tabaccata, l’airone guardabuoi, la beccaccia, il chiurlo maggiore, la rondine montana, il forapaglie comune, la cornacchia nera ecc, per un totale di oltre 450 mila uccelli acquatici in tutta la laguna.

Fenicotteri-Laguna-veneta
Fenicotteri in Laguna Nord ©Maurizio Rossi

E poi?…

Se siete amanti del birdwatching fate rotta con la Vostra houseboat verso il fiume Sile o il Delta del Po.

Cigni-bianchi-laguna-veneta
Cigni sul Fiume Sile
Risalendo il Fiume Sile si incontra l’Oasi Naturalistica di Trepalade, popolata da diverse varietà di uccelli, rettili, anfibi. All’interno dell’Oasi vi è un capanno per il birdwatching.
Flamingos-venice-lagoon
Fenicotteri sul Delta del Po
Nel Delta del Po Veneto i fenicotteri rosa vivono prevalentemente nella valli di Rosolina, soprattutto in Valle Sagreda e Valle Pozzantini lungo la strada arginale del Po di Levante che dalla statale Romea conduce all’isola di Albarella.

Se sei appassionato di natura, clicca sul seguente link e scopri gli itinerari più “selvaggi”

Share us on: