Paesaggio-delta-del-po-navigazione-in.barca

BARCA + NATURA E RELAX…

Idee di viaggio in houseboat

Sei un amante della natura e sei stanco della solita vacanza in montagna?
Rilassati e goditi una vacanza all’insegna della natura a bordo di un houseboat Rendez vous Fantasia.

Fiume Sile

Il Sile è unico nel suo genere ed è considerato il più sano tra i fiumi italiani. Non nasce da catene montuose ma dal sottosuolo tramite risorgiva e per questo è definito “il fiume silenzioso”.
Le sue acque non cambiano mai livello ed è adatto alla navigazione lenta e rilassante; quindi ideale per chi sceglie una vacanza in Houseboat per la prima volta.

Questo itinerario è tra i più naturalistici, grazie alla presenza del parco regionale del Fiume Sile dove risiedono numerose e pregiate specie di fauna ittica e ornitologica. Alcuni esempi sono: il Falco pecchiaiolo, la Poiana, l’Airone rosso, l’Airone cenerino, la Garzetta e la Nitticora.
Oltre alla navigazione in houseboat, per vivere a pieno i paesaggi e la natura del parco regionale del Fiume Sile è sicuramente consigliato un giro in bicicletta.

Dalle sue “alzaie” (argini sovrastati da strade in terra battuta) e piste ciclopedonali, è possibile arrivare ai mulini sul Sile e alla passerella in legno che attraversa laghetti e canneti, nati grazie al residuo delle cave per l’escavazione della ghiaia. Quest’area è estremamente suggestiva ed interessante, anche per i fotografi che potranno immortalare la fauna e i particolari paesaggistici.

fiume-sile-navigazione-natura-houseboat-barca
Alzaie-del-Sile-a-Treviso-natura-alberi
Alzaie-del-Sile-a-Treviso-in-bicicletta

Abbiamo studiato itinerari diversi in base ai giorni a disposizione.

Per ulteriori informazione clicca su:

Paesaggio-delta-del-po-navigazione-in.barca
delta-del-po-cavallo

Delta del Po

Nell’area del Delta del Po, natura, storia, tradizione, cultura ed arte si intrecciano, offrendo al navigante un paesaggio inedito e sorprendente.
È possibile ammirare la natura incontaminata che cambia continuamente ambientazione. Si passa dalla campagna con i paleoalvei, alle dune fossili, dagli argini alle golene, dalle valli da pesca e le lagune agli scanni.
Nell’area del Delta del Po è presente la Riserva Naturale del Gran Bosco della Mesola, con una superficie di 1.058 ettari. La riserva non è interamente visitabile, ma i percorsi autorizzati consentono di avvistare animali come cervi e daini. Un’altra attività molto apprezzata dai visitatori è il birdwatching, grazie alla più importante area ornitologica italiana, con oltre 310 specie segnalate.
Nelle aree del parco del Delta del Po è possibile accedervi a piedi o con le biciclette che avrete provveduto a caricare a bordo della vostra barca abitabile.

Abbiamo studiato itinerari diversi in base ai giorni a disposizione.

Per ulteriori informazione clicca su:

Laguna di Grado e Marano

Navigare fra casoni e valli da pesca, fra barene e piccoli litorali, alla scoperta di antichi siti e nuovi sapori.
È uno tra gli itinerari più suggestivi e facilmente raggiungibili, infatti è consigliato per chi naviga in questi luoghi con pochi giorni a disposizione. Ricco di natura, cultura, archeologia e tradizioni.
Nella Laguna di Marano si estende la Riserva naturale regionale Foci dello Stella, raggiungibile attraverso il delta del fiume Stella, che si può risalire fino a Precenicco e Palazzolo.
Quando si entra navigando nell’estrema foce, davanti agli occhi si apre uno spettacolo di rara bellezza: un villaggio di casoni dei pescatori fatti di canneti e legno e arredati solo con lo stretto necessario per la sopravvivenza.
Tali luoghi rendono la Laguna di Marano uno dei luoghi più interessanti dell’Alto Adriatico.

laguna-di-grado-vista-eaerea-drone
casoni-laguna-di-marano
foci_stella-laguna-di-marano

Abbiamo studiato itinerari diversi in base ai giorni a disposizione.

Per ulteriori informazione clicca su:

Share us on: